Products, help and information

Comitato scientifico

Eberhard Parlow

Prof. Dr. Eberhard Parlow era professore di meteorologia nell’Università di Basilea de 1989 a 2018, ed titolare della cattedra di meteorologia a partire di 1997, ultimamente presso il Dipartimento di Scienze dell’ambiente dell’Università di Basilea. Le sue attività andavanno dalla stima delle radiazioni in ambienti sub-polari usando dati satellitari ad alta risoluzione, compreso il telerilevamento, fino alla micrometeorologia urbana. Il professor Parlow è stato presidente della European Association of Remote Sensing Laboratories, membro dell’Earth Science Advisory Comittee e dell’European Space Agency ESA, e presidente della Commissione di Telerilevamento dell’Accademia delle Scienze Svizzera, dove faceva parte di numerosi comitati di esperti.

Hans-F. Graf

Prof. Dr. Hans-F. Graf era professore di Environmental Systems Analysis presso l’Università di Cambridge, GB. Le sue ricerche combinano la modellizzazione atmosferica e l’analisi di dati, esaminando tutte le scale temporali e spaziali di variazione del clima, dalla microfisica delle nubi alla circolazione globale. Di recente ha concentrato i suoi sforzi sugli aspetti fisico-chimici dei cambiamenti climatici, in particolare sugli aerosol, sulla zona stratosferica e sui modelli fondamentali di circolazione generale. Ciò include la modellizzazione e parametrizzazione di nubi convettive. In tal modo è possibile tener conto di processi microfisici in combinazione con fattori chimici e di aerosol.

In memoria:

Zavisa I. Janjic

Prof. Dr. Zavisa I. Janjic era uno degli scienziati di punta presso la National Oceanic and Atmospheric Administration (USA). Nel 2007 la American Meteorological Society ha conferito al Dr. Janjic il Premio W. Reichelderfer per i suoi “rilevanti contributi allo sviluppo e all’implementazione dei modelli di previsione meteorologica regionale (Eta e NMM) del NOAA Environmental Modeling Center. Gli schemi numerici e di parametrizzazione da lui sviluppati sono una combinazione ideale di soluzioni teoriche e tecniche che bilanciano eleganza e praticità.” Nel 2013, il 57.o premio dell’Organizzazione meteorologica internazionale (IMO) è stato assegnato a Prof. Zaviša Janjić in riconoscimento dei suoi eccezionali contributi per il progresso della teoria e della pratica della modellistica atmosferica e della previsione numerica del tempo, in particolare per lo sviluppo di generazioni di modelli atmosferici basati sui suoi innovativi schemi numerici e di parametrizzazione.

Prof. Dr. Janjic è deceduto il 31 marzo 2019. Noi uniamo la sua famiglia e i suoi amici alle condoglianze e conserviamo la sua memoria come uno dei più importanti collaboratori della comunità scientifica meteorologica.